Curry di Patate Dolci,Ceci e Latte di Cocco con la Slow Cooker


Curry verdure
Ricordo che in qualche post passato vi avevo accennato al mi nuovo acquisto: la slow cooker, in particolare della Crock Pot. Ero riluttante, devo ammetterlo, poi su consiglio di un collega mi sono fatta convincere ad acquistarne ben due. Una era poca, evidentemente. E chiunque stia pensando “che bello voglio anche io una slow cooker” vi dico di acquistarla su Amazon.uk perché nettamente più economica di un qualunque sito italiano o tedesco. Ad ogni modo si tratta di una pentola di tradizione inglese e nord europea che cucina a bassa temperatura e molto lentamente. Un esempio: curry di verdure 5 ore, ossobuco 8 ore. La cosa veramente comoda è che con il timer potete programmarla ed uscire ad andare a lavorare e al momento del rientro a casa, magia la cena è pronta. Inoltre tutti i nutrienti non verranno dispersi, la cottura lascia il cibo altamente digeribile e, nel caso della carne, potrete utilizzare anche tagli più poveri perché verranno tenerissimi. Io ci sto prendendo la mano, soprattutto con la quantità di liquidi da utilizzare e la mia conclusione è che non ne va utilizzato molto proprio perché non evapora. Quindi sì la parte liquida serve ma non troppa. Ad esempio su 1 kg di peso di carne o di verdure, saranno sufficienti 500/600 ml di liquido (passata di pomodoro, acqua, brodo). Veniamo al curry di verdure, è delizioso e aromatico, profumato e leggero. Noi lo abbiamo mangiato con del riso pilaf e posso assicurarvi che farlo arrivare alla foto è stata dura. Un’ultimo accorgimento: io, contrariamente ai consigli del mio collega, non metto tutto dentro e tutto insieme, preparo comunque prima un fondo di cottura per rafforzare il sapore finale.

INGREDIENTI per 6 persone

  • 2 cucchiai di olio di sesamo o di girasole
  • 1 cipolla dolce grande
  • sale una presa
  • 1 patata dolce media
  • 1 cucchiaino di curry mild + 1 cucchiaino di zucchero di canna + un cucchiaino scarso di cumino macinato
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattuggiato
  • 1 spicchio di aglio spremuto
  • 150 ml di brodo vegetale
  • 150 grammi di ceci secchi e cotti
  • 1 peperone rosso medio piccolo
  • 1 peperone verde medio piccolo
  • 400 grammi di cavolfiore pulito e tagliato a rosette
  • 300 ml di polpa di pomodoro
  •  70 grammi di spinacini
  • 125 ml di latte di cocco
  • 1 cucchiaio di farina
  • qualche foglia di lemongrass

PREPARAZIONE

  1. lavare a tagliare tutte le verdure. Poi in una padella far dorare la cipolla con l’olio, le spezie e lo zucchero. Aggiungere la farina facendola tostare appena e versare metà del brodo. In questo modo avete preparato il fondo che darà sapore al vostro curry.
  2. ora trasferite il fondo con le verdure tranne gli spinacini, il brodo, la polpa di pomodoro e un’abbondante presa di sale, nella slow cooker già calda su high e lasciate cuocere per 4 ore
  3. trascorso questo tempo, aggiungete il latte di cocco,  aggiustate di sale se vi piace e lasciate cuocere ancora per 1 ora.
  4. Quando è pronto, spostate il cursore su warm e al momento di servire aggiungete gli spinacini.

 

 

Annunci

4 risposte a "Curry di Patate Dolci,Ceci e Latte di Cocco con la Slow Cooker"

  1. Oddio, grande che hai messo anche il link! Ho sempre pensato costasse un patrimonio, invece sta 22 sterline! Io guardo con l’acquolina alla bocca ogni volta le foto degli americani che usano ‘sta macchina 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...