La mia Primavera, Asparagi con Maionese


Asparagi 2.jpg
Venerdì mattina ore 6.30 la sveglia suona, la ignoriamo tutti e tre. Suona ancora 6.38 e facendo appello a tutte le mie forze mi alzo e vado verso la finestra. Apro le imposte e un bellissimo sole si intravede ancora nascosto dietro le montagne, sembra quasi che mi saluti. Preparo la colazione e mentre mi gusto la mia tazza di te, mi organizzo mentalmente la giornata, la mia insegnante di Yoga mi dice che non dovrei farlo, ma siamo seri quale donna non pianifica almeno a spanne la propria giornata? sorvolando su questo, penso giusto ad una spesa veloce perché si iniziano a trovare i primi asparagi ed io non so resistere alle tentazioni culinarie. Così mi vesto, indosso un bellissimo cappellino e prendo la mia bicicletta. Arrivata dal verduraio acquisto tutta contenta il mio mazzo di asparagi – 1 kg per essere chiari – e la signora accanto a me mi chiede: ” ma che ci fa con tutti quegli asparagi, sono davvero molti?” – rispondo io :” li mangio” – “e come li prepara?” replica lei, ” appena sbollentati e poi pucciati nella maionase fatta da me, sono davvero deliziosi”. “E come la prepara la mionese?” chiede ancora la signora, vado per rispondere ma una folata di vento mi porta via il cappello, pago velocemente mi scuso e lo inseguo, di fatto salvata dal cappello!
Asparagi.jpg
Le quantità della ricetta sono direttamente proporzionali al vostro amore per gli asparagi.

Ingredienti per 3 persone:

  • 1 kg di asparagi
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • olio di oliva
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 presa di sale

PREPARAZIONE:

  1. per prima cosa pulite gli asparagi e riempite una pentola grande con l’acqua per metà, meglio ancora un’aspargiera
  2. quando l’acqua bolle salatela e metteteci i vostri asparagi
  3. fateli cuocere per 5 minuti, a me piacciono davvero appena cotti che si mantengono ancora croccanti
  4. per la maionese mettete l’uovo e il sale nel contenitore del frullatore a immersione
  5. azionate il minipimer e rompete prima l’uovo, poi iniziate a versare a filo l’olio piano piano in modo che la maionese monti bene
  6. quando è pronta aggiungete il succo di limone e girate appena con un cucchiaio
  7. cospargetela di erba cipollina tritata e portate in tavola gli asparagi con la salsa home made

NOTA: sulla maionese ci sono diverse scuole di pensiero: c’è chi usa l’olio di semi e chi quello extravergine , c’è poi chi la fa all’italiana come me per gli asparagi e chi la prepara alla francese, ovvero con una punta di senape e con l’aceto al posto del limone. Voi fatela semplicemente come più vi piace!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...