Candela dell’Avvento numero 3: Spitzbuben


DSC_2713
In cucina davanti al frigo cerco il burro, quando l’ing. entra e con fare ingegneristico mi chiede :” come mai il burro è sul mobile dell’ingresso? non lo avrai mica lasciato la da prima?” allora lo guardo con convinzione e rispondo : “certo così ha raggiunto la morbidezza giusta per trasformarsi in biscotti!”. Ecco il mio inconscio aveva avuto la meglio sul mio intelletto, aveva lasciato il burro a temperatura ambiente per gli spitzbuben! ed io che pensavo di essermi dimenticata di tirarlo fuori per tempo dal frigo. Pensate avreste perso il post della terza candela d’Avvento. Vediamo allora come si preparano questi monellacci!
INGREDIENTI:
Formine per preparare gli spitzbunen (ovvero quelle doppie con il buco)
380 gr di farina 00 macinata molto fine
120 grammi di zucchero a velo
200 grammi di burro a temperatura ambiente
2 tuorli
1 bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
150 grammi di marmellata di mirtilli rossi e di albicocche (così ne vengono un pochino gialli e un pochino rossi)
2 cucchiai di acqua
zucchero a velo per decorare

PREPARAZIONE
Nella planetaria mettere la farina,il sale, lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia. Far andare per un minuto con la frusta piatta.
Aggiungere il burro taglia a pezzi ed azionare fino a quando non avrete delle belle briciole.
A questo punto incorporare i tuorli ed impastare ancora fino a quando non avrete una frolla ben amalgamata
avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in luogo asciutto per 30 minuti (non in frigo)
accendete il forno a 180 gradi e stendete la frolla piuttosto sottile, iniziate con il vostro taglia biscotti a ricavare tante formine piene quante formine con il buco. Vi verranno all’incirca 140 biscotti da mettere insieme
Mettete i biscotti su una placca da forno e cuoceteli per 8 – 10 minuti
Nel frattempo fate scaldare la confettura con i cucchiai di acqua, in modo che diventi piuttosto liquida
Una volta cotti prendete un biscotto pieno, spalmateci sopra la marmellata e coprite con quello con il buco
fateli raffreddare su una gratella e spolverateli di zucchero a velo
Notes
A casa mia sono durati 2 giorni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...