Pere, Mandorle e Cioccolato, una torta semplice


pere cioccolato e mandorle
Arturo sta tutto il giorno acciambellato sotto le siepi all’ombra, il caldo é arrivato anche in montagna, anche se in toni minori rispetto alle città però é pur sempre molto caldo. Domenica ci siamo alzati ed abbiamo così deciso di fare una gita a Cima Gallina, un luogo magnifico, con un rifugio che offre cibo biologico ad alta quota. Bisogna andare con calma in questi luoghi, avere tempo per assaporare primo fra tutti il sapore del panorama ed il profumo delle erbe. I turisti hanno spesso fretta, arrivano affamati alle malghe e perdono il senso di chi lavora a quell’altitudine, in condizioni non sempre favorevoli in un rifugio che ospita una piccola cucina e 7 tavoli al massimo. Noi siamo arrivati dopo 1 ora e mezza di camminata e l’attraversamento di una bellissima conca tra Austria e Italia piena di profumi, un panorama sulla Stubaital meraviglioso. Abbiamo mangiato molto bene, assaggiato grappa al cirmolo e gustato una delle più buone torte che abbia mai mangiato: pere, cioccolato e mandorle.

Pere e cioccolato 2
Ho provato a chiedere la ricetta ma si sa con i cuochi é sempre difficile, in cambio ho ricevuto un secondo giro di schnaps – come si dice da queste parti – ad ogni modo ho provato a riprodurla con risultati discreti. Quindi eccoci con una torta deliziosa.

INGREDIENTI

  • 125 ml di olio di semi
  • 120 grammi di miele di acacia
  • 3 uova
  • 75 grammi di mandorle tritate
  • 150 grammi di farina di farro
  • 1 cucchiaino scarso di semi di vaniglia
  • mezza bustina di vaniglia
  • cioccolata fondente – io ho fatto a occhio – fate lo stesso secondo i vostri gusti
  • 4 pere estive

PROCEDIMENTO:

  1. montare l’olio con il miele
  2. aggiungere i tuorli uno per volta
  3. mettere anche le mandorle e la farina e montare ancora con la frusta
  4. aggiungere la vaniglia e il lievito
  5. infine incorporare le chiare montate a neve e la cioccolata tritata
  6. foderate uno stampo da 20 cm di diametro e versarvi l’ impasto, adagiatevi sopra le pere tagliate a piccoli pezzi e cuocete in forno statico a 175 gradi per 30 minuti circa
Annunci

One thought on “Pere, Mandorle e Cioccolato, una torta semplice

  1. Il tuo post mi ha ricordato un aneddoto che raccontava spesso mia nonna.
    Lei diceva che da bambina aspettava tutto l’anno che arrivasse il Natale, perché sapeva che per quella festa le sarebbe stato regalato un cioccolatino. Allora quel minuscolo pezzo di cioccolata era un lusso inimmaginabile, che ci si poteva permettere appunto soltanto una volta l’anno. Adesso invece, diceva mia nonna, se ho voglia di un po’ di cioccolata vado al supermercato e me ne compro una stecca larga così e spessa così per un euro e spiccioli.
    Mia nonna ci faceva questo paragone per farci capire che adesso ogni giorno é festa, ogni giorno é Natale, perché ora possiamo permetterci di fare tutti i giorni delle cose che soltanto pochi anni fa erano delle comodità inaccessibili. E quindi finiamo per darle per scontate, non le apprezziamo nella giusta misura e non siamo mai contenti. Sei d’accordo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...