Insalata di Taccole, Fagiolini e nocciole di Ottolenghi. Magari per la Vigilia o anche sempre


fagiolini ottolenghi 2
Che bel regalo di Natale mi ha fatto quest’anno l’ingegnere con Ottolenghi. I suoi libri sono davvero pieni di ricette interessanti, una cucina vegetariana quasi carnale. Ricette piene di idee e di sapori che ci si può divertire a rimescolare e ad adattare. Di questa insalata posso dire una sola cosa, che é poi quello che ha esclamato la piccola cavallerizza quando l’ha assaggiata: ” che fantastico condimento!”, riferendosi al perfetto matrimonio tra arancia e nocciole che secondo me é la vera chiave della ricetta. Io la preparerò per la Vigilia di Natale così saremo tutti soddisfatti, o almeno io, l’ing. e la cavllerizza, che poi secondo me saprà apprezzare anche Arturo. Ad ogni modo, non so dalle vostre parti, ma dalle parti che mi hanno vista crescere la Vigilia di Natale é di magro il che si concretizza in niente carne. Per cui spesso si volgeva volentieri lo sguardo verso il pesce. Io, ad essere onesta, non amo particolarmente né l’uno né l’altro, sono onnivora ma prediligo sempre le verdure e i cereali. Quindi il mio sguardo nella Vigilia di Natale si rivolge al meraviglioso mondo dei vegetali. Ed uno dei piatti che io e la mia famiglia gusteremo con grande piacere sarà questo mix di fagiolini, taccole, nocciole e succo di arancia. Buona lettura.

INGREDIENTI per 6 persone:

  • 400 grammi di fagiolini ( io uso tranquillamente quelli surgelati)
  • 500 grammi di taccole
  • 70 grammi di nocciole già sgusciate
  • il succo di mezza arancia grande non trattata e qualche pezzetto di scorza
  • 3 cucchiaini di olio extra vergine di oliva
  • 3 cucchiaini di olio di nocciole
  • erba cipollina e coriandolo
  • sale e pepe macinato al momento

PREPARAZIONE:

  1. per prima cosa fate tostare le nocciole o in forno a 180 gradi per 10 minuti o in un padellino a fiamma bassa girandole spesso in modo che non si brucino
  2. pulite le vostre verdure e fatele appena sbollentare in acqua salata. Dovranno cuocere non più di 7 minuti, scolatele e passatele sotto l’acqua fredda. In questo modo resteranno di un bel verde e piuttosto croccanti
  3. preparate l’emulsione mescolando bene i due oli con il succo dell’arancia e la scorza
  4. in un piatto da portata mettete le verdure, le nocciole anche un pochino rotte e condite con la vostra emulsione. Aggiustate di sale se necessario, aggiungete pepe macinato, erba cipollina e coriandolo tritati e portate in tavola.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...