I Biscotti dell’Avvento: i Lebkuchen


lebkuchen
Finalmente c’é un bel freddo, di quelli secchi che ti asciugano il viso e che ti fanno sentire così tanto l’atmosfera del Natale che ti viene una gran voglia di impastare e infornare. Quando ero piccola a Roma faceva ancora freddo, non come ora che ogni volta che arrivo in treno o in aereo mi sembra sia sempre primavera, certo non era il freddo che c’è qui nel cuore nelle Alpi, comunque riprendendo il discorso, quando ero piccola e arrivavano i primi freddi e le prime luci di Natale , che non giungevano prima di dicembre, a me veniva una gran voglia di cioccolata e anche di qualche altra cosa che non sapevo definire poiché non la conoscevo.

lebkuchen 2
Avevo la mancanza di quel qualcosa che non  conoscevo, ed era ben strano sentire nostalgia e vuoto per quel che non si sa. Ogni Natale era accompagnato da panettoni, pandori e torroni, e il mio essere italiana non si offenda, ma a me proprio non piacciono. Così io mi godevo la mia cioccolata calda e della golosissima frutta secca, noci e nocciole per lo più. Poi crescendo ho avuto la fortuna di iniziare a viaggiare, la più grande ricchezza, e una volta raggiunta per la prima volta l’ Inghilterra, circa 25 anni orsono, ho riconosciuto accecante come un abbaglio la mia nostalgia. Si chiamavano spezie in generale, cannella in particolare. Da allora ho potuto colmare questo vuoto e riempire la mia dolce nostalgia con cucchiai colmi di spezie. Ecco la ragione dei Lebkuchen, sono perfetti per far svanire la mia antica sensazione e per incarnare i profumo del mio Natale.

INGREDIENTI:

  • 5 uova
  • 500 grammi di zucchero
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • 3 cucchiai di miele
  • mezzo cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 750 grammi di farina di segale

PREPARAZIONE:

  1. montare molto bene con le frusta da pasticcere le uova con lo zucchero fino a quando avranno raddoppiato di volume
  2. aggiungere il miele, il bicarbonato e le spezie e lavorare ancora
  3. montare la frusta a gancio e lavorare incorporando la farina di segale
  4. avvolgere l’impasto nella pellicola e far riposare una notte intera in frigorifero
  5. il giorno dopo stenderlo non troppo sottile, 6 mm andranno bene e ritagliare le formine che preferite
  6. fate cuocere in forno caldo a 170 gradi per 8 minuti circa

Fate attenzione, il riposo dell’impasto e la cottura non lunga sono fondamentali per la buona riuscita dei biscotti. In una scatola di latta si conserveranno, con l’aiuto di uno spicchio di mela fino a 3 settimane.

Annunci

One thought on “I Biscotti dell’Avvento: i Lebkuchen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...