Pesto all’aglio Orsino, ottimo per la pasta, il risotto o il pane


Pesto di Aglio Orsino, una piacevole scoperta
Recipe Type: Primo piatto
Author: Germana
Prep time: 10 mins
Total time: 10 mins
Serves: 4
Dopo due anni che vivo in Alto Adige e che ne sento parlare mi sono finalmente decisa a provare l’aglio orsino. Si tratta di una pianta aromatica che cresce spontanea in molti boschi da queste parti come anche in Germania e Austria, ma che io non mi azzardo a raccogliere perché non conosco affatto le erbe spontanee. Sicché l’ho comprato spinto dalla curiosità di provarlo, anche perché in molti mi avevano detto che abbinato agli asparagi bianchi era davvero strepitoso. Comunque se vi state chiedendo che aspetto abbia l’aglio orsino vi dico subito che é un’erba aromatica quindi é in foglia. Se lo assaggiate assoluto ha un delicatissimo retrogusto di aglio. Questo vi permette di usarlo anche tritato nell’insalata. Io ho preparato un pesto che ho usato in parte per condire gli asparagi bianchi ed in parte per preparare un delizioso risotto. Ma vi dico già che é ottimo anche spalmato sul pane! Pesto di aglio orsino.
Ingredients
  • Un mazzetto di aglio orsino
  • olio e.v.o abbondante
  • sale
  • 10 grammi di mandorle tostate
  • 1 cucchiaio raso di grana o formaggio stagionato
  • una spruzzata di limone
Instructions
  1. Lavate e asciugate bene le foglie dell’aglio orsino
  2. mettete tutti gli ingredienti secchi in un frullatore e azionate versando l’olio a filo
  3. infine aggiustate di sale se necessario e aggiungete una spruzzata di limone

 

Annunci

2 thoughts on “Pesto all’aglio Orsino, ottimo per la pasta, il risotto o il pane

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...