Torta al Formaggio, una delizia da gustare con salumi e vino rosso


Torta al Formaggio, una delizia da gustare con salumi e vino rosso
Recipe Type: antipasti
Author: Germana
Prep time: 20 mins
Cook time: 45 mins
Total time: 1 hour 5 mins
Serves: 8
La torta al Formaggio é una delizia lievitata a base di farina, uova e formaggio appunto che si gusta a Pasqua, almeno nel centro d’Italia. Ricordo sempre le mie colazioni pasquali, quando ancora vivevo a Roma, con questa deliziosa torta, salame e lonza. Da allora, avevo pochi anni e ora ne ho quasi 40, continuo a prepararla per ogni Pasqua. Lo sapete ormai che i riti mi piacciono. Però perché prepararla solo per le celebrazioni pasquali? così da qualche anno a questa parte ho deciso di procedere alla celebrazione di tutta la Primavera e mi capita spesso di preparare questa deliziosa focaccia servita con salame e coppa anche come aperitivo/antipasto nei mesi di aprile e maggio. Mi raccomando sempre accompagnata da un buon bicchiere di vino rosso. A me piace molto l’abbinamento con la Schiava, ma de gustibus non disputandum est.
Ingredients
  • 3 uova bio
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 50 grammi di grana grattugiato
  • 50 grammi di pecorino romano grattugiato
  • 150 grammi di formaggio dolce ma saporito a dadini
  • 350 grammi di farina 00
  • 40 grammi di burro fuso + quello per lo stampo
  • pepe nero abbondante, sale molto poco
  • 40 grammi di burro fuso + quello per lo stampo
Instructions
  1. prima di tutto attivare il lievito facendolo sciogliere in 50 ml di acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero
  2. aspettate 10 minuti e poi mette nella planetaria la farina, le uova, il burro fuso, i formaggi grattugiati ed il lievito attivato.
  3. azionate con la frusta a gancio e impastate per almeno 4 minuti
  4. aggiungete infine il pepe ed una punta di sale
  5. azionate ancora per un minuto la frusta
  6. poi mettete l’impasto su un tagliere di legno grande e lavorate a mano per far entrare bene anche i dadini di formaggio
  7. riponetelo infine in una ciotola dai bordi alti, incidetelo a croce, copritelo con la pellicola per mantenere bene l’ambiente umido (essenziale per i lieviti) e lasciate a riposo per 12 ore
  8. poi trasferite l’impasto in una teglia dai bordi molto alti unta di burro (tipo quella dei panettoni) e fate cuocere a 150 gradi per 45 minuti circa

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...