Dal sito della Philadelfia la Cheese Cake senza cottura con gelatina di ribes


Dal sito della Philadelfia la Cheese Cake senza cottura con gelatina di ribes
Recipe Type: dessert
Author: Germana
Prep time: 25 mins
Total time: 25 mins
Serves: 8
Allora come promesso vi posto la ricetta della Cheese Cake senza cottura che ho preso dal sito della Philadelfia. Le sole due differenze consistono nel fatto che io ho usato una gelatina di ribes rossi e ciliegie per la guarnizione in superficie e che ho usato uno stampo da 24 cm invece che da 20-22. Pertanto é venuta un pochino più bassa, ma francamente secondo me era perfetta così. Vi consiglio davvero di fare questa torta perché è straordinariamente buona e anche molto semplice da fare. Rispetto alla classica New York Cheese cake é ben più leggera ed ha la consistenza straordinaria di una mousse. Ah la ricetta dice di usare i biscotti al cioccolato, io naturalmente mi sono scordata di comprarli ma avevo le gocciole e vi dico che vanno benissimo!!!!
Ingredients
  • BASE: 180 grammi di biscotti al cioccolato + 100 grammi di burro fuso
  • RIPIENO: 500 grammi di Philadelfia classico
  • 200 ml di panna da montare
  • 1 bustina di vanillina
  • 120 grammi di zucchero a velo vanigliato
  • 10 grammi di colla di pesce
Instructions
  1. frullare i biscotti con il burro fuso e pressarli per fare la base su uno stampo da 22 cm con il fondo coperto da carta da forno
  2. mettere lo stampo in freezer
  3. sciogliere per 10 minuti la colla di pesce nell’acqua fredda
  4. nel frattempo montare la panna (tranne 2 cucchiai) a neve ben ferma con 70 grammi di zucchero a velo
  5. lavorare con le fruste il Philadelfia con la vanillina e con il restante zucchero a velo
  6. a questo punto strizzare bene la colla di pesce e scioglierla nei 2 cucchiai di panna ben caldi
  7. incorporare la colla di pesce alla crema di formaggio e poi aggiungere anche la panna avendo cura di fare movimenti dal basso verso l’alto con una spatola
  8. versare il ripieno sulla base della tortiera
  9. sciogliere la gelatina e versarla sulla torta, poi mettere la cheese cake in frigorifero per almeno 6 ore
  10. alla fine guarnire con frutta fresca sempre rossa
Notes

Intanto é più lunga a scriversi che a farsi questa torta, poi potete anche metterla in frigo bianca e guarnirla alla fine con frutta fresca oppure con una marmellata espressa lenta che cola un pochino dai bordi! a me piaceva che restasse tutta compatta, ma va a gusti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...